Nella cucina della strega
LA BELLEZZA SECONDO NONNA STREGA






lato link



"Ricorda, questo può non bastare, ma certo può aiutare. Se la tua volontà vuoi aggiungere, la meta
puoi raggiungere."

Il grande Salomone diceva che se l'uomo unisce in se conoscenza a volontà può diventare potente, anzi, onnipotente!


CQUA DI LUNA PER RIGENERARE LA PELLE
E NEUTRALIZZARE UN CALO DI ENERGIA

24 ore prima della luna piena mettere una bottiglia di vetro bianco, ben pulita e privata dell'etichetta e piena di acqua ai raggi della luna.
La bottiglia deve essere a contatto diretto con la terra e quindi deve essere posta o in giardino o in un vaso di terra sulla terrazza.
Lasciare fuori la bottiglia per tre giorni in un luogo riparato, giorno e notte, e ritirarla solo dopo la mezzanotte del terzo giorno.
L'acqua contenuta in questa bottiglia è utile per rigenerare la pelle usandola al mattino appena svegli e senza asciugarsi, ripetendo l'operazione anche la sera prima di coricarsi per 15 giorni.

NON FARE MAI QUESTA OPERAZIONE IN LUNA CALANTE PERCHE' INVECE DI ATTENUARE LE RUGHE LE ACCENTUA.

Se ne possono anche bere 3 sorsi sempre al mattino, a stomaco vuoto E ALLA SERA PRIMA DI CORICARSI, DOPO AVER ASSUNTO UN PASTO LEGGERO, per ripristinare le energie disperse negli incantesimi.

CREMA ANTIRUGHE, COL FAVORE DELLA LUNA
Da preparare il terzo giorno dopo la luna piena.
Cuocere a fuoco lento una cipolla tritata con il latte, mescolando spesso per non far bruciare tutto. Aggiungere un cucchiaio di miele e cuocere ancora per 10 minuti continuando a mescolare.
In ultimo aggiungere un cucchiaio di panna.
L'impiastro e' pronto, basta farlo freddare prima di spalmarlo sul viso pulito e ben asciutto.
Tenerlo in posa per 20 minuti e poi sciacquare con acqua fredda.
In ultimo tonificare la pelle con acqua di rose.
Ripetere nel giorno dell'ultimo quarto di Luna e il terzo giorno dopo l'ultimo quarto.
Per accellerarne l'effetto, mentre lo si applica, visualizzare le rughe che si diradano e scompaiono. Ripetere in primavera per 3 mesi consecutivi durante le fasi lunari indicate.


I capelli vanno tagliati sempre in luna calante per farli crescere forti e senza doppie punte. La crescita sarà rallentata ma ne gioverà la salute del capello.
Non tagliare mai i capelli con la luna in altre fasi, in specialmodo quando la Luna cresce, perchè si aprono le porte alle doppie punte e i capelli ricrescono più in fretta.

PER CAMBIARE IL COLORE DEI CAPELLI IN MODO NATURALE, CHE NON APPESANTISCE I CAPELLI E NON LI SFIBRA A FIFFERENZA DELLE NORMALI TINTURE CHE SI USANO DAL PARRUCCHIERE O CHE SI COMPRANO NEI NEGOZI E CHE A LUNGO ANDARE DANNO ALLERGIA O SCIUPANO I CAPELLI.

Per dare riflessi rosso dorati ai capelli bollire in una pentola di rame delle bucce di castagna, mettendo per metà acqua e per meta' bucce di castagna. Dopo che l'acqua avrà assunto il colore delle bucce, dopo 20 minuti circa, togliere la pentola dal fuoco, filtrare e usare quest'acqua come se fosse uno shampoo tenendola in posa sui capelli per un'ora. Sciacquare e ripetere l'operazione dopo3 giorni. I capelli assumeranno in modo naturale e graduale il colore desiderato.
 
Per avere capelli color biondo invece, al posto delle bucce di castagna, usare dei fiori di camomilla.
 
Per il color tiziano usare del tè.
Home Page Index E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Builder Web ©BETH