gargoyle


TORNA AD ARGOMENTI E MISTERI

I Gargoyle

Nelle pagine dei Vangeli si legge che “occorre un demone per scacciare un altro demone” e questa è anche la funzione dei Gargoyle che stanno a guardia delle cime dei merli delle cattedrali o dei castelli gotici. Il loro aspetto è demoniaco ha la funzione di proteggere gli edifici incutendo terrore al solo guardarli per scacciare gli spiriti maligni. Ma essi hanno anche un altro utilizzo che è quello di far scorrere l'acqua piovana dai tetti e per questo vengono chiamati anche doccioni.
I Gargoyle appaiono anche sia nell'architettura greca che in quella egizia e quindi la loro origine e il loro uso risale a molto tempo prima della comparsa del cupo e affascinante gotico.
Un tempo si credeva che non fossero solo dei guardiani silenziosi ma che, in caso di pericolo, essi potessero animarsi e prendere vita per difendere attivamente gli edifici più o meno sacri dove venivano costruiti. In esoterismo è da sempre affermato che la raffigurazione di una cosa è la cosa stessa, sia che venga scolpita nella pietra o disegnata su carta così come avviene per i talismani, per i caratteri che stanno ad indicare il nome di un qualche spirito.
Quindi i Gargoyle sono a tutti gli effetti dei demoni guardiani, delle vigili sentinelle che se ne stanno in alto sui tetti ad osservare il mondo mentre svolgono il loro compito di sentinelle inquietanti.
E' decisamente utile avere anche oggi un Gragoyle sulla porta di casa o in giardino o sulla propria terrazza e aprirgli gli occhi con un apposito rituale per far si che possano svolgere egregiamente il loro compito di protettori.
Si inizi col fare ardere un po di resina detta olibano su una pasticca di carbone adagiata in un bracere e con i fumi che si sprigionano aspergere tutta la statua in ogni sua parte. A questo punto dire con tono perentorio: "APRI I TUOI OCCHI CREATURA DI PIETRA ( o di altro materiale con il quale è composto ) CHE TU POSSA PRENDERE VITA E PROTEGGERE DA ORA IN POI LA MIA CASA E TUTTI COLORO CHE VI ABITANO". Soffiare sugli occhi del Grgoyle, sulle sue zampe e sulle ali per completare l'opera. Avere cura di posizionare la statua all'esterno di casa come i docchioni delle cattedrali gotiche e ogni tanto portarle delle offerte composte da latte e quanto altro possa gradire. Le offerte saranno consumate anche dagli uccellini che le si accosteranno.




Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index